Home
Chi siamo
Servizi
FidelityCarPlus
Prenota Online
Contatti
Scad. Revisioni
Sanzioni
Promozioni
Richiesta
Info.va Privacy
 
avviso di scadenzaSe desideri ricevere l'avviso di scadenza della revisione del tuo veicolo 
clicca qui



prenotazione
Se vuoi prenotare online la revisione del tuo veicolo
clicca qui




Partners Istituzionali

Studio di consulenza Automobilistica & Servizi

  



Portale Automobilista





Ministero Infrastrutture e Trasporti






Patners Tecnici

Banco prova freni
Strumenti diagnostici-analizzatori
Misuratori di precisione
Linea cronotachigrafo digitale
Utensileria
Materiali di consumo ed utensili
Computer
Monitors
Banca dati normativa




 
 

 

 

 

 

 

 REVISIONI VEICOLI ANNO 2013

Calendario

REVISIONI ANNUALI

Immatricolati - Revisionati nell'anno 2012

AUTOBUS; AUTOAMBULANZE; AUTOVEICOLI IN SERVIZIO DA PIAZZA O DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE; AUTOVEICOLI ISOLATI E RIMORCHI DI MASSA COMPLESSIVA SUPERIORE A 3500 kg.; MOTOVEICOLI IN SERVIZIO DA PIAZZA O DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE.

REVISIONI PERIODICHE

Veicoli di massa complessiva fino a 3500 kg.

  IMMATRICOLATI REVISIONATI
  • autovetture (uso privato)
  • autoveicoli uso promiscuo
  • autocaravan

tra il 01/01/2009

ed il 31/12/2009

tra il 01/01/2011

ed il 31/12/2011

  • autocarri
  • autoveicoli uso speciale
  • autoveicoli trasporto specifico
  • quadricicli a motore

tra il 01/01/2009

ed il 31/12/2009

tra il 01/01/2011

ed il 31/12/2011

REVISIONI PERIODICHE

Rimorchi di massa complessiva fino a 3500 kg.

  IMMATRICOLATI REVISIONATI
  • Rimorchi
  • Caravan
  • Tats

entro il 31/12/1997

entro il 31/12/1998


LE OPERAZIONI DI REVISIONE PER L'ANNO 2013 DOVRANNO ESSERE EFFETTUATE NEL RISPETTO DELLE SEGUENTI SCADENZE:

  • VEICOLI DA SOTTOPORRE A REVISIONE PER LA PRIMA VOLTA: entro il mese corrispondente a quello di rilascio della carta di circolazione (con riferimento alla data riportata a pagina 1 della carta di circolazione, a sinistra del timbro tondo d'Ufficio);
  • VEICOLI GIA' REVISIONATI: entro il mese corrispondente a quello di effettuazione dell'ultima revisione.    

ATTENZIONE! 

Limitatamente ai soli veicoli immatricolati come AUTOBUS - AUTOVEICOLI E MOTOVEICOLI IN SERVIZIO DI PIAZZA O DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE - AUTOVEICOLI ISOLATI E RIMORCHI - AUTOAMBULANZE è consentita la circolazione anche oltre i termini di scadenza per essi prescritti, in presenza di prenotazione effettuata entro detti termini, fino alla data fissata per la presentazione a visita e prova. Tale agevolazione non è consentita qualora la carta di circolazione sia stata revocata, sospesa o ritirata, con provvedimento ancora operante, nonché per le prenotazioni di autoambulanze, taxi e N.C.C. effettuate presso le Imprese di autoriparazione autorizzate ai sensi dell'art.80 C.d.S.

Per i veicoli immatricolati come AUTOVETTURA - AUTOVEICOLO USO PROMISCUO - AUTOCARAVAN - AUTOCARRO, AUTOVEICOLO USO SPECIALE, AUTOVEICOLO TRASPORTO SPECIFICO E QUADRICICLO A MOTORE, DI MASSA COMPLESSIVA FINO A 3500 kg. non è consentita la circolazione oltre la data di scadenza prevista, anche in presenza di prenotazione effettuata entro i termini. Per tali veicoli, prenotati per una data successiva a quella di scadenza, è consentito il trasferimento alla sede di revisione nel solo giorno fissato per l'operazione.

E' da sottolineare, in particolare, che per i soli veicoli immatricolati come AUTOVETTURA-AUTOVEICOLO PER TRASPORTO PROMISCUO-AUTOCARAVAN la data di prima immatricolazione in un qualsiasi Paese della Comunità Europea viene ad essere equiparato a quello di immatricolazione con targa civile italiana.

Non è possibile effettuare le operazioni di revisione dei rimorchi di massa complessiva fino a 3500 Kg.  presso le Imprese come la nostra; bensì, è possibile prenotare il vostro collaudo presso gli uffici della nostra agenzia di consulenza automobilistica



PROCEDURA
Revisione Periodica


Una volta provveduto ad effettuare le verifiche burocratiche, si procederà alla revisione del veicolo che verificherà lo stato e l'efficienza dei seguenti dispositivi:

  1. DISPOSITIVI FRENATURA (freno a mano, di servizio)
  2. STERZO (cuscinetti, fissaggio, stato meccanico)
  3. VISIBILITA' (vetri, specchietti, lavavetri)
  4. IMPIANTO ELETTRICO (proiettori, luci, indicatori)
  5. ASSI PNEUMATICI SOSPENSIONI
  6. TELAIO (carrozzeria, porte, serrature, serbatoio)
  7. EFFETTI NOCIVI (rumori, gas di scarico)
  8. IDENTIFICAZIONE VEICOLO (targa, telaio)
  9. ALTRI EQUIPAGGIAMENTI (avvisatore acustico, cinture anteriori e posteriori ove sia presente predisposizione)

Terminata la verifica tecnica, viene rilasciata un'etichetta adesiva (riportante l'esito della revisione) da apporre sulla carta di circolazione.
Qualora l'esito dovesse essere negativo l'etichetta riporterà i codici relativi agli impianti inefficienti, una volta effettuata la riparazione opportuna presso un meccanico di fiducia, si potrà procedere ad un nuova revisione previo presentazione di una nuova domanda. 



Site Map